Domenico Baccarini

Faenza 1882 - 1907

Biografia:

Nato a Faenza il 16 dicembre 1882, quivi morto il 30 gennaio 1907. Decoratore di ceramiche, si diede più tardi completamente alla pittura e fu appassionato e fervido artista. Però nell'arte prediletta non trovò che miseria e delusioni. Lasciò Faenza per Roma e, dopo aver raggiunto una certa notorietà come disegnatore nel giornale «La Patria», tornò nella città natale dove la tisi, che da anni lo minava, lo uccise appena ventiquattrenne. La sua pittura personalissima è improntata ad una sottile e dolorosa sensibilità. Molti sono i suoi autoritratti «rilucenti di febbre bruciante» come scrisse Paolo Mussini, e molti pure i disegni. Nella Pinacoteca di Faenza, in una sala a lui dedicata, sono conservate alcune delle sue opere più significative: "Il muro del convento dei cappuccini"; "La passeggiata delle monache"; "Autoritratto"; "L'uscita dalla filanda"; "Ritratto della mamma"; "Nevicata"; "Civetteria"; "Ritratto di bimba"; "Molino dell'Isola"; "Studio di nudo"; "La modella".

Domenico Baccarini

Contattaci tramite email, telefono o whatsapp


Sarai contattato al più presto e otterrai la valutazione gratuita desiderata.

Fotografa il tuo dipinto e inviaci le foto via email o whatsapp per una valutazione gratuita.
Possibilmente scatta più di una fotografia (sono utili per una stima più corretta qualche foto dei particolari, firma, iscrizioni e il retro del dipinto)

Ti risponderemo il più velocemente possibile!


Telefono +39.06.97606127


E-mail info@valutazionedipintiantichi.it


Cellulare/Whatsapp +39.328.315.19.53

Puoi decidere di VENDERE il tuo dipinto e riceverai il pagamento immediatamente.

In questo modo otterrai:

1) Assistenza nella vendita dalla stima al pagamento

2) Annullate le incertezze dell'operazione (risposte anche in 24 ore!)

3) Un pagamento RAPIDO e SICURO