Giulio Bargellini

Firenze 1869 - Roma 1936

Biografia:

Apprese le prime nozioni di disegno da Angiolo Passaglia e da Carlo Pucci e poi fu allievo di Augusto Burchi, che gli insegnò i segreti della tecnica pittorica. A vent'anni col quadro "Il ritorno dei naufraghi", che fu acquistato per il Museo di Sidney, vinse il pensionato artistico e si trasferì alla Capitale, dove fece tesoro degli insegnamenti dei più illustri maestri del tempo, fra i quali Maccari, Morelli, Ferrari, Michetti, Manfredi. Il suo temperamento e la sua vastissima cultura lo portarono a specializzarsi nelle composizioni di vasta linea di carattere religioso e civile. Oltre agli affreschi in numerose chiese di Roma e di altre città italiane, si ricordano le ammirate decorazioni alle lunette del monumento a Vittorio Emanuele in Roma, nel Palazzo Viminale, nella Banca d'Italia, nel Ministero di Giustizia. Nella Galleria d'Arte Moderna di Roma ha: "Resurrezione" e "Savonarola rifiuta il cappello cardinalizio offertogli da Alessandro VI". Altre sue opere sono: "Salomè"; "Le macchine"; "La tradita"; "Ritratto di signora"; "L'interrogatorio".

Giulio Bargellini

Contattaci tramite email, telefono o whatsapp


Sarai contattato al più presto e otterrai la valutazione gratuita desiderata.

Fotografa il tuo dipinto e inviaci le foto via email o whatsapp per una valutazione gratuita.
Possibilmente scatta più di una fotografia (sono utili per una stima più corretta qualche foto dei particolari, firma, iscrizioni e il retro del dipinto)

Ti risponderemo il più velocemente possibile!


Telefono +39.06.97606127


E-mail info@valutazionedipintiantichi.it


Cellulare/Whatsapp +39.328.315.19.53

Puoi decidere di VENDERE il tuo dipinto e riceverai il pagamento immediatamente.

In questo modo otterrai:

1) Assistenza nella vendita dalla stima al pagamento

2) Annullate le incertezze dell'operazione (risposte anche in 24 ore!)

3) Un pagamento RAPIDO e SICURO